Idee guida per un ordine

In una fase storica di dissoluzione e di smarrimento nella quale tutte le verità, tutti i principi, che rendono la vita degna di essere vissuta sembrano franare nelle tenebre, un gruppo di uomini vuole assumersi il compito di erigere una “Fortezza” inattaccabile di contro alla marea sovvertitrice dilagante in ogni dominio. “In piedi tra le…

Spirito e razza

In una realtà dove sempre più il piano sovversivo della globalizzazione imposto dalle fin troppo note centrali finanziarie apolidi e dalle lobby massoniche transnazionali infiltratesi come metastasi in tutti i gangli vitali della società, fa dell’uomo un essere sradicato, anonimo, indifferenziato, senz’anima, ci sembra più che mai opportuno ribadire in maniera inattenuata quei perenni valori…

Gerarchia e Sovversione

Noi, oggi, siamo consapevoli di agire in un momento subliminale della Storia, di vivere il tramonto o per meglio dire la “notte oscura” della presente umanità. Crollate tutte le dighe, abbattute tutte le difese, forze tenebrose di cui la gran parte dei nostri contemporanei non solo ignora l’azione ma non ne immagina nemmeno l’esistenza, hanno…

Uomini e Iddii

Due ordini di realtà: gli dei e gli uomini. Quelli, nello spazio. Noi, sulla terra. Ci hanno posati quaggiù come i loro doppi. Essi sono lo spazio, la cui curvatura è la riva dell’Infinito. A noi, la terra. Qui è la missione nostra. Essi hanno fatto discendere i cieli sulla terra. Hanno condotto l’evoluzione sino…

Prospettive

Aprire, non chiudere gli orizzonti! Questa sia la parola d’ordine! Oggi, tutto tende all’opposto: tutto tende alla limitazione, alla esclusione, alla pietrificazione, alla morte del significato Che senso ha oggi l’uomo per l’uomo? Che senso il suo nascere? Il suo morire? Il suo amare? Il suo lottare? Nessun senso. Tutto è divenuto spettrale, torvo, ligneo,…

Orientamenti esistenziali

Di fronte al caos ed alle forze abissali di distruzioni e di morte scatenate dal mondo moderno non esiste che una sola alternativa: o il suicidio spirituale e psichico, la perdita della nostra essenza virile, o un azione pura che riesca a riconnetterci in maniera diretta od indiretta al primigenio nucleo spirituale dei nostri avi…

Crollano le Torri

Il Vecchio della Montagna si destò: mirò il piano e la febbre del piano, percorse cogli occhi torri e pinnacoli, tracciò sulla terra secca uno strano segno, e così parlò nella notte: come in una falsa notte una falsa tregua, così in questa lunga agonia secolare i costruttori di torri fanno nidi al vento della…